Roseto – Fortitudo 82-84

Particolare la scelta di Boniciolli di iniziare la partita con Cinciarini, Fultz, Chillo, Gandini e Italiano in quintetto ma la mossa