Arriva sotto le due torri, alla corte di coach Sale Djordjevic e, soprattutto, del patron Massimo Zanetti, che insieme con l’Amministratore Delegato Luca Baraldi, a tutta la dirigenza ed all’area tecnica, hanno fortemente voluto portare il campione serbo alla Virtus.