Sabato scorso la tanto attesa trasferta a Cagliari, con più di 300 tifosi che, tra venerdì e sabato, sono partiti alla volta della Sardegna. Partita dall’andamento diverso rispetto a quella con Forlì: primi tre quarti punto a punto, con gli ultimi 10 minuti nella mani dei sardi, per aggrapparsi con le unghie e con i denti alla speranza di salvezza. Si torna a Bologna con un’altra sconfitta, indolore, ma neanche troppo: una vittoria la si poteva ottenere, per premiare i tanti tifosi a seguito della squadra.

Stasera “finalmente” l’ultima partita di campionato, contro Roseto, la “sorpresa” di questo girone. Sfida che, nonostante arrivi a giochi ormai ampiamente decisi, crea comunque curiosità: che atteggiamento metteranno in campo i biancoblú, visto il clima da “ultimo giorno di scuola” che si respira da quasi un mese a questa parte? E che impatto avrà Roseto sulla gara, giocando una partita contro una “gemellata” ed a playoff già certificati?

Appuntamento dunque a questa sera, ore 20.30, cui subito seguirà il corteo che andrà fino in Piazza Maggiore. Andiamo a tingere di bianco e blu tutta la piazza!

Silvia Cavalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categoria

Fortitudo, Il Nido dell'Aquila

Tag

,