Dopo la trasferta di Roseto, un’altra partita ostica per noi, visti i precedenti delle scorse stagioni: portare a casa i due punti contro Imola non è mai stata una passeggiata, basti pensare alla vittoria sofferta della scorsa stagione con la tripla sulla sirena del Mancio.

Domenica, però, è bastato mantenere il vantaggio stabilito in un secondo quarto strepitoso: all’intervallo, Imola inchiodata a 17 punti di svantaggio e l’inerzia della partita totalmente dalla nostra parte.

Una stupenda prestazione della squadra, finalmente al completo, con l’attesissimo ritorno del capitano che, tra stoppate, super canestri e tanta sostanza, finisce la sua partita con 10 punti a referto, dandoci la speranza di poterlo vedere giocare sempre di più.

Ancora una volta, risulta difficile stabilire chi si meriti il titolo di MVP della partita, a dimostrazione del fatto di come tutti contribuiscano in maniera fondamentale all’economia di questa squadra.

Gran parte di questo merito va dato al coach, che partita dopo partita riesce sempre a far vedere il lavoro che sta facendo con (e per) questa squadra.

Pochissimi giorni intanto all’attesissima sfida in casa contro Treviso, con il Paladozza soldout già da lunedì pomeriggio. Si prevede una sfida infuocata, come lo è sempre stata, nella quale sarà importante restare concentrati sul campo e giocare come sappiamo fare.

Forza ragazzi, uniti verso l’obiettivo!

Silvia Cavalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categoria

Fortitudo, Il Nido dell'Aquila

Tag

,