Dopo più di una settimana di trepidante attesa, giunta dopo la sconfitta di Piacenza, martedì sera si è giocato il posticipo dell’undicesima giornata contro Cento.

Paladozza ancora una volta sold out, tanta voglia di riscatto da parte di tutti, ma in particolare da parte del coach, che voleva dai suoi una partita di alto livello dopo lo sgambetto della Bakery.
Atmosfera rovente a Palazzo, resa tale dai tantissimi tifosi, oltre che dall’ospite della serata, Nazzareno Italiano, ora ufficiale a Casale Monferrato (in bocca al lupo Nazza!).
Dopo la palla a due, effettivamente si giocano solo i primi 15 minuti di gara, poi il vantaggio sugli ospiti decolla e si prendono le misure per limitare i danni dalla lunga distanza dei centesi (Mays e White assurdi).
Con Hasbrouck non ancora al top della forma, ci pensano Leunen, Benevelli e Pini a dare un contributo fondamentale alla partita: Leunen con 13 punti a referto e l’incredibile capacità di essere sempre nel posto giusto al momento giusto (11 rimbalzi e 10 assist sfiorati), un grande Benevelli dalla lunga distanza (18 punti per lui) e il ritorno di MVPini, 22 di numero e di fatto.
Serata praticamente perfetta, con Franco e Simon al suo esordio in A2 a chiudere gli ultimi minuti della partita. Unica nota dolente la schiacciata per il 95 a 76 mancata dallo stesso Simon, che per detta dello stesso Martino, dovrà portare le pizze per farsi perdonare: i suoi due punti avrebbero regalato la tripla doppia a Leunen.
Pochi giorni ora, prima della sfida a Ferrara: importante giocare come abbiamo fatto martedì sera e rimanere concentrati tutti e 40 i minuti.
Forza ragazzi!

Silvia Cavalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categoria

Fortitudo, Il Nido dell'Aquila

Tag

,