Il tanto atteso 25 novembre: il ritorno del Gando, in un Paladozza sold out e infuocato dal ritorno a casa dopo due partite in trasferta.
Come da previsione, l’accoglienza per lui è stata molto calorosa, i suoi occhi lucidi facevano trasparire tutta l’emozione, ma comunque si trattava di una partita da non sottovalutare, specie se si ripensava a com’era finita l’anno scorso.
Match che inizia fin troppo bene, arrivando così a pensare che si sarebbe portata a casa tranquillamente. Ma Montano prende alla lettera il coro della sua ex squadra, cominciando a segnare a raffica, ma non per noi. Matteo inizia cosí a macinare punti su punti, fino a concludere la sua partita a quota 23, sfatando così il mito della prestazione sottotono dell’ex di turno, sorte toccata invece a Gandini e Sgorbati.
Protagonista della partita di sabato Matteo Fantinelli, con 17 punti a referto, 4 assist e 5 rimbalzi e un Leunen sempre fondamentale sotto canestro, con ben 11 rimbalzi.
Domenica sera si gioca a Piacenza, contro la Bakery, sperando di vedere Kenny Hasbrouck in campo e non in tribuna (costretto a fermarsi a metà terzo quarto per un dolore alla gamba. Esito dell’ecografia: lieve lesione muscolare. Forza Kenny) e il Capitano, un po’ più in forma rispetto a sabato.
Forza Mancio e forza Fortitudo!! 9/9 ⚪🔵

Silvia Cavalli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categoria

Fortitudo, Il Nido dell'Aquila

Tag

,