Tra le novità rispetto alla prima finestra Dada Pascolo e Michele Vitali. Dentro anche Candi e Candussi.