Campionato di Pallacanestro Maschile – Serie C Silver 2017/18
Vis Nova Elevators Persiceto – Castelfranco Emilia  81 – 73
Parziali
: 21-18, 17-22, 17-12, 26-21.

Tabellini
NOVA ELEVATORS: Vaccari ne, Carpani ne, Cornale 3, Verardi 15, Baccilieri 20, Moruzzi ne, Scagliarini, Papotti ne, Pasquini (K.) 19, Zappoli 6, Rusticelli 10, Almeoni 8. All. Berselli, Vice Buratti.
CASTELFRANCO:Tomesani 14, Coslovi (K.), Paolucci, Righi 19, Vannini, Tedeschini 16, Del Papa 10, Villani 4, Frilli 8, Ayiku 2. All. Boni, Vice Landini.

Dodicesima giornata di campionato che vede la Vis Basket ospitare a Persiceto il Castelfranco Emilia. Entrambe le formazioni si trovano appaiate a 12 punti in classifica e si tratta quindi di uno scontro diretto per abbandonare la zona calda della classifica.
La partita inizia con un canestro del giovane Rusticelli, ma nei primi minuti è la formazione ospite ad essere in vantaggio. Del Papa infatti si fa trovare prontissimo (8 punti per lui nel primo quarto) e accompagnato da Righi e Villani tiene i suoi in vantaggio per quasi tutto il quarto. Per la Vis Persiceto è invece Pasquini a fare la voce grossa, e insieme a Verardi e Almeoni porta i suoi al sorpasso. Il primo quarto termina 21-18 per la Vis.
Nel secondo quarto si scatenano Righi e Frilli, che puniscono più volte i persicetani dalla lunga distanza. Castelfranco conduce quindi il quarto facendo girare la palla velocemente e tirando con buone percentuali. La Vis comunque non si scoraggia e il playmaker Verardi si carica la squadra sulle spalle, senza farla mai precipitare. Importante anche l’impronta di Zappoli in questo secondo quarto che termina col punteggio di 38-40.
Il terzo periodo di gioco vede i padroni di casa ritornare in vantaggio grazie a uno stratosferico Baccilieri (20 punti per lui a fine gara), che colpisce la difesa biancoverde da ogni posizione. I modenesi comunque rispondono con il solito Righi e Tomesani. Lo scarto fra le due squadre rimane sempre basso, mentre il livello di concentrazione in campo non cala mai. Il terzo quarto termina 55-52.
Nel quarto periodo i protagonisti sono i due veterani Pasquini e Tedeschini. Il capitano biancoblu continua a segnare sia da sotto che dalla media (19 punti e 13 rimbalzi per lui a fine partita), mentre Tedeschini si dimostra esperto nel segnare dalla lunga distanza e nell’andare in lunetta per realizzare tiri liberi. Durante il quarto la Vis riesce comunque ad accrescere il proprio vantaggio, grazie agli importanti canestri di Rusticelli e agli accorgimenti difensivi disegnati da coach Berselli. Castelfranco Sfiora la rimonta con due triple consecutive di Tomesani e Tedeschini, che però non bastano. I persicetani non si fanno trovare impreparati e il 4/4 finale di Almeoni ai tiri liberi fa terminare la partita col punteggio di 81-73.
Questo risultato porta la Vis a 14 punti in classifica, insieme ad altre 5 squadre, mentre Castelfranco rimane a quota 12 insieme ad altre 2 formazioni. La classifica per il momento è ancora cortissima e ogni singola partita può cambiare le carte in tavola.
Nel prossimo turno, al rientro dopo la pausa natalizia, Persiceto sarà impegnata nella complicata trasferta di Santarcangelo, mentre Castelfranco sarà ospite del CVD.

Pubblicato da albertialfredo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...