Campionato di Pallacanestro Maschile – Serie C Silver 2017/18
26 Novembre 2017 – ore 20.00
Pallacanestro Castenaso – Vis Nova Elevators Persiceto 56-63
Parziali
: 20-18; 33-41; 43-51.

Tabellini
CASTENASO: Curione 14, Cardinali 13, Quaiotto 11, Spinosa 8, Betti 5, Parenti 5, Baraldi, Fornasari, Campagna, Nardi, Venturi. All. Cinti.
NOVA ELEVATORS: Acciarri, Cornale 2, Verardi 18, Baccilieri 12, Moruzzi, Scagliarini 1, Pasquini (K.)6, Carpani, Zappoli 2, Rusticelli 13, Almeoni 9. All. Berselli, Vice Buratti.

Nel posticipo della nona giornata di C Silver la Pallacanestro Castenaso ospita la Vis Basket Persiceto in una sfida importante per entrambe le formazioni.
La partita ha inizio con i padroni di casa che dettano il ritmo del gioco e decidono di spingere sull’acceleratore, cogliendo la Nova Elevators impreparata. Tuttavia la Vis riesce a rimanere a contatto e chiude il primo quarto sul 20-18 grazie a 7 punti del playmaker Verardi.
Il secondo periodo vede Persiceto cambiare intensità e questo mette in difficoltà i bianconeri. La Vis trova con continuità la via del canestro e così riesce ad allungare fino al +8 di metà partita. Si va negli spogliatoi con il risultato di 33-41.
Nella ripresa gli ospiti non riescono a segnare per i primi minuti e consentono così il rientro di Castenaso, che però non riesce nel contro sorpasso. La Vis termina il digiuno offensivo e torna così ad ingranare. Coach Cinti propone ripetutamente una zona 1-3-1 che però viene infilzata due volte di fila da un solidissimo Rusticelli, autore alla fine di ben 13 punti.
Si entra nell’ultimo periodo di gioco sul risultato di 43-51, con gli ospiti che sono quindi riusciti a mantenere il margine di vantaggio precedentemente costruito. I bianconeri però non ci stanno e tentano fino all’ultimo di riportare la partita sui binari desiderati. Cardinali esce dal guscio per cercare di organizzare la rimonta, arrivando fino al -1 a 50 secondi dal termine. Tuttavia la voglia della Vis di fare risultato e non sprecare un vantaggio costruito nel secondo quarto è tanta. A prendere per mano i compagni è Verardi. Infatti l’instancabile playmaker persicetano perfora in penetrazione la difesa avversaria e si appoggia alla tabella per trovare i due punti che spezzano le gambe e i sogni di rimonta degli avversari. Castenaso sfiora poi la tripla per accorciare con Quaiotto, che però esce in maniera rocambolesca. Baccilieri non trema dalla lunetta e così la Vis torna a vincere dopo 2 sconfitte consecutive. A Castenaso il merito di essersi rialzata nel quarto periodo, dopo 20 minuti di difficoltà offensive.
Nella prossima giornata la Nova Elevators ospiterà Granarolo, mentre Castenaso giocherà in Furla contro la Ginnastica Fortitudo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Categoria

Basket bolognese