Nella riunione svoltasi oggi nella sede LNP a Bologna, alla presenza di tutte e 32 le Società partecipanti al campionato di Serie A2, è stata valutata positivamente la relazione del presidente Pietro Basciano sullo stato dei lavori con la FIP e la Legabasket, al fine di sviluppare una progettualità comune di sviluppo e sinergia.
Nello specifico, a larga maggioranza è stato confermato che, a seguito della prossima riforma che riguarderà i due massimi campionati nazionali, la Serie A2 passerà ad un format a 28 squadre a partire dalla stagione 2019-2020.
I Club presenti hanno concordato con il presidente Basciano di proseguire nei lavori con FIP e Legabasket.
Le Società di Serie A2 torneranno ad essere convocate al momento di dover valutare, nell’applicazione del progetto di riforma già approvato, le modalità che stabiliranno i nuovi criteri di promozione e retrocessione.

Pubblicato da tirodatre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...